Posti dove mangiare in Italia: La mia Wish List

previous arrow
next arrow
Slider

Posti dove mangiare in Italia: La mia Wish List
L’Italia è meravigliosa e ricca di bei posti dove mangiare bene.
Alcuni ormai sono diventati iconici, per l’uso del prodotti locali, la location particolare o la creatività del menù.
In questo articolo vi parlo dei posti che NON ho mai visitato, ma che sono nella mia wish list!
Fatemi sapere se voi siete già stati o se sono riuscita a darvi qualche spunto!

Partiamo dal semplice: Le paninerie.
Se un tempo mangiare un panino era qualcosa di “veloce”, oggi i panini sono un vero e proprio #foodporn.
Ecco perchè, girando per instagram, due posti hanno attirato la mia attenzione:

1) Pescaria, Polignano a Mare
E’ stato definito il fast food ittico italiano e da amante del pesce, mi ha subito incuriosito.
Nel menù si trovano panini gourmet, tartare di pesce, insalate o fritture. Un esempio?
Il panino di mare al nero di seppia con tartare di orata, chips di carota, pesto fresco, bietola e mozzarella.

2)26HAMBURGER&DELICIOUS
Molti di voi seguiranno su instagram Vincenzo Falcone, il re del foodporn!
Vincenzo propone le sue linee di ristoranti, la pizzeria, il sushi, l’hamburgeria.
Dopo aver visto le sue foto sogno la notte l’Hamburger di macina Delicious, rucola, cheddar keen stagionato 12 mesi, crema di pistacchio di Bronte e mortadella di cinghiale…

Cambiamo genere e parliamo di posti “Chic” ma non troppo impegnativi.
Qui, lungo la mia lista dei desideri, Milano regna sovrana.

1)Lùbar
Più per la location che per il cibo, Lùbar sembra proprio il regno degli influencer.. non può che essere una tappa durante il mio viaggio a Milano per una merenda o una colazione.

2)Cracco Cafè
E insomma, dopo tutto il chiacchiericcio sulla Pizza di Cracco vuoi non essere curiosa?
E poi è al centro del centro, è un Cracco più soft e magari avrete la fortuna di incrociarlo.

Dulcis in fundo, i Michelin! Quali sogno di più?

1) Osteria Francescana
L’Osteria Francescana al momento rappresenta il mio sogno per la personalità dello Chef Massimo Bottura. Se non lo conoscete, correte immediatamente a vedere l’episodio dedicato a lui su Chef’s Table.

2)La Pergola
Un panorama unico della città eterna si apre alla vista degli ospiti di uno dei ristoranti più belli del mondo.
3 Stelle Michelin per Heinz Beck e un Pastry chef Siciliano (Giuseppe Amato)  che sa decisamente il fatto suo.

Fatemi sapere quali posti fanno invece parte della vostra wish list!

Share: